Nocito

L‘azienda orafa Nocito fonda le sue radici su quattro generazioni di amore per il bello. Risale agli albori del ‘900, ai tempi dell’epopea del corallo di Sciacca, la fondazione della più antica gioielleria della città, ad opera della bisnonna dei tre fratelli che gestiscono oggi la struttura con il supporto del padre Giuseppe, ingegnere e storico del corallo.

Rifondata l’antica azienda familiare, sotto la direzione artistica di Laura, dal prestigioso curriculum di designer, docente orafa corallara e restauratrice di gioielli antichi, l’esperienza e le competenze gemmologiche di Velia, Graduate Gemologist GIA, e la direzione aziendale di Mario, ingegnere, i tre fratelli intraprendono un intenso percorso culturale con l’Università degli Studi di Palermo per la rivalutazione dell’antica tradizione orafa e corallara siciliana.

Nocito è oggi una moderna azienda orafa, conosciuta ed apprezzata sui mercati esteri, specializzata nella creazione di raffinati gioielli in pezzi unici o in limitatissima serie, realizzati con le segrete arti degli antichi orafi siciliani. La sua anima rimane indissolubilmente legata al corallo. Con esso realizza i suoi gioielli più belli, ripetendo le antiche forme dei grandi maestri corallari del passato e reinterpretandole in modo nuovo ed originale.

Sito: www.nocitogioielli.com

  • Artigiani al lavoro nella pulizia del corallo.
    Il Corallo di Sciacca non appena pescato dal mare, a causa del lungo tempo in cui è stato sommerso nei fondali marini, è fortemente incrostato dal fango e da concrezioni calcaree presentandosi di colore marrone/grigio.
    Un’attenta pulizia riporta alla luce il suo incredibile colore arancione salmonato.

  • Una fase dell’incisione.
    Il nostro corallo, per la sua straordinaria qualità e compattezza, si presta moltissimo ad essere inciso. Le variabili forme in cui si presenta in natura, danno ai nostri artigiani grande stimolo nel ricercare le fantasie che più si adattano alla forma originale. Nella foto la particolare conformazione del corallo porta alla creazione di uno splendido fiore.

  • Gli abbinamenti del corallo.
    I colori tenui e delicati del Corallo di Sciacca, si prestano ad essere accostati alle gemme più preziose. Diamanti, smeraldi, rubini, si sposano perfettamente col nostro corallo in una grande armonia cromatica. Nella foto le delicate gocce di Corallo di Sciacca hanno trovato abbinamento in un raffinato collier in un  oro bianco, diamanti e smeraldi.

  • L‘incastonatura.
    E’ una delle fasi più delicate della lavorazione dei gioielli. La Nocito, con i suoi maestri orafi, esegue questa fase in laboratorio, andando a ricercare solo le pietre più pure importate direttamente dai loro paesi d’origine.